Corsi Online Attivi

Descrizione

CATEGORIA: AGGIORNAMENTO DURATA ( 14 ore ) Figura Professionale: datore di lavoro Descrizione del corso: L`articolo 34, comma 3, del D. Lgs. n. 81/2008 e s.m.i. dispone che il datore di lavoro, che abbia assunto direttamente l`incarico di RSPP in aziende con rischio alto, debba obbligatoriamente frequentare corsi di aggiornamento quinquennali della durata di 14 ore, secondo modalita` e contenuti didattici specificati nell`accordo in Conferenza Stato-Regioni del 21 dicembre 2011 e pubblicato in G.U. l`11 gennaio 2012. Il corso si pone come obiettivo l`aggiornamento delle conoscenze necessarie per continuare a svolgere l`incarico di RSPP ai sensi dell`art.34 del D.Lgs.81/2008.

Normativa

Ai sensi dell'art. 34, comma 3, del D.Lgs. n. 81/2008 e s.m.i. e dell' Accordo Stato Regione del 21.12.2011.

Descrizione

Categoria: FORMAZIONE Durata (ore): 28 Figura Professionale: Coordinatore della sicurezza Descrizione corso: Corso di formazione obbligatorio (ai sensi del D.Lgs 81/08 e 106/09) in materia di sicurezza nei cantieri edili, rivolto ad architetti, ingegneri, geologi, laureati in scienze agrarie o scienze forestali, geometri, periti industriali, periti agrari e tecnici del settore edile che desiderano abilitarsi come Coordinatori per la Sicurezza nei Cantieri e sviluppare nuove conoscenze nell`ambito della sicurezza sul lavoro nei cantieri edili, con l`obbiettivo di acquistare nuove professionalita` in grado di essere spendibili nel settore edilizio, e di migliorare la cronica necessita` di sicurezza dei cantieri. Programma: Le linee guida del programma fanno riferimento all`Allegato XIV del D.Lgs. 81/08 e 106/09. Alla conclusione del percorso e-learning e` obbligatorio effettuare il modulo pratico consistente in 92 ore, denominato "Formazione per i coordinatori per la progettazione e per l`esecuzione dei lavori (92 ore) - COMPLETAMENTO BLENDED".

Normativa

Ai sensi del D.Lgs. 81/08 s.m.i. e dell' All. XIV e correttivo D.Lgs. 106/09.

Descrizione

Categoria: FORMAZIONE Durata (ore): 4 Figura Professionale: lavoratori Descrizione corso: Corsi di formazione in modalita` e-learning per la formazione specifica dei Lavoratori - REGIONE SARDEGNA ai sensi dell`art.37 D.Lgs 81/2008 e s.m.i. , dell`Accordo Stato-Regioni del 21/12/2011, delle Linee Applicative ministeriali del 25/07/2012, della Del.ne Regione Autonoma della sardegna n. 42/46 del 23/10/2012.

Normativa

Ai sensi dell`art.37 D.Lgs 81/2008, dell`Accordo Stato-Regioni del 21/12/2011, delle Linee Applicative ministeriali del 25/07/2012, della Deliberazione Regione Autonoma della sardegna n. 42/46 del 23/10/2012.

Descrizione

Categoria: FORMAZIONE Durata (ore): 8 Figura Professionale: Descrizione corso: ll corso e` rivolto al personale non qualificato che non manipola alimenti e si effettua in sostituzione dell'ex libretto sanitario; Il percorso formativo e` previsto in tutte le aziende che conservano, commerciano, producono e manipolano alimenti e bevande secondo quanto previsto dal D.Lgs. 193/2007 e quanto previsto dal Regolamento Europeo (CE) n.852/2004 e dalla D.G.Regione Lazio 825 del 03/11/2009 corretta dall`ordinanza TAR LAZIO 900/2010. Il corso viene erogato in modalità e-learning per una durata di 8 ore, attraverso lo svolgimento dei moduli, oltre al tempo necessario per la verifica intermedia e per quella la verifica finale.

Normativa

Ai sensi del D.Lgs. 193/2007 e quanto previsto dal Regolamento Europeo (CE) n.852/2004 e dalla D.G.Regione Lazio 825 del 03/11/2009 corretta dall`ordinanza TAR LAZIO 900/2010.

Descrizione

Categoria: FORMAZIONE Durata (ore): 20 Figura Professionale: Descrizione corso: Il corso e` rivolto al responsabile dell'industria alimentare e si effettua in sostituzione dell'ex libretto sanitario; Il percorso formativo e` previsto in tutte le aziende che conservano, commerciano, producono e manipolano alimenti e bevande secondo quanto previsto dal D.Lgs. 193/2007 e quanto previsto dal Regolamento Europeo ( CE) n. 178/2002 e dal Regolamento Europeo (CE) n.852/2004 e dalla D.G.Regione Lazio 825 del 03/11/2009 corretta dall`ordinanza TAR LAZIO 900/2010. Il corso viene erogato in modalità e-learning per una durata di 20 ore, attraverso lo svolgimento dei moduli, oltre al tempo necessario per la verifica intermedia e per quella la verifica finale.

Normativa

ai sensi del D.Lgs. 193/2007 e quanto previsto dal Regolamento Europeo ( CE) n. 178/2002 e dal Regolamento Europeo (CE) n.852/2004 e dalla D.G.Regione Lazio 825 del 03/11/2009 corretta dall`ordinanza TAR LAZIO 900/2010.

Descrizione

Categoria: AGGIORNAMENTO Durata (ore): 10 Figura Professionale: L`articolo 34, comma 3, del D. Lgs. 81/2008 dispone che il datore di lavoro, che abbia assunto direttamente l`incarico di RSPP in aziende con rischio medio, debba obbligatoriamente frequentare corsi di aggiornamento quinquennali della durata di 10 ore, secondo modalita` e contenuti didattici specificati nell`accordo in Conferenza Stato-Regioni del 21 dicembre 2011 e pubblicato in G.U. l`11 gennaio 2012. Il corso si pone come obiettivo l`aggiornamento delle conoscenze necessarie per continuare a svolgere l`incarico di RSPP ai sensi dell`art.34 del D.Lgs.81/2008.

Normativa

Ai sensi dell'art. 34, comma 3 del D.Lgs. n. 81/2008 e s.m.i. e dell' Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011.

Descrizione

Corso di aggiornamento al ruolo di coordinatore per la progettazione e l'esecuzione dei lavori - 40 ORE Categoria: Durata (ore): 40 Figura Professionale: coordinatore per la progettazione e l'esecuzione dei lavori Descrizione corso: Corso di formazione obbligatorio (ai sensi del D.Lgs 81/08 e 106/09) in materia di sicurezza nei cantieri edili, rivolto ad architetti, ingegneri, geologi, laureati in scienze agrarie o scienze forestali, geometri, periti industriali, periti agrari e tecnici del settore edile che desiderano abilitarsi / aggiornarsi come Coordinatori per la Sicurezza nei Cantieri e sviluppare nuove conoscenze nell'ambito della sicurezza sul lavoro nei cantieri edili, con l`obbiettivo di acquistare nuove professionalità in grado di essere spendibili nel settore edilizio, e di migliorare la cronica necessità di sicurezza dei cantieri. Programma: Le linee guida del programma fanno riferimento all'Allegato XIV del D.Lgs. 81/08 e 106/09.

Normativa

ai sensi del D.Lgs n. 81/08 e correttivo D.Lgs . n. 106/09 e All. XIV del D.L.gs. n. 81/08.

Descrizione

Categoria: AGGIORNAMENTO Durata (ore): 6 Figura Professionale: Preposto Descrizione corso: L`articolo 37, comma 7, del D. Lgs. 81/2008 correttivo D.lgs. n.106/09 dispone, con riferimento ai Preposti, un aggiornamento quinquennale, con durata minima di 6 ore per tutti i livelli di rischio in relazione ai propri compiti in materia di salute e sicurezza del lavoro, secondo modalita` e contenuti didattici specificati nell`accordo in Conferenza Stato-Regioni del 21 dicembre 2011 e pubblicato in G.U. l`11 gennaio 2012. Il corso si pone come obiettivo l`aggiornamento delle conoscenze necessarie per continuare a svolgere l`incarico di Preposto ai sensi dell`art.37 del D.Lgs.81/2008.

Normativa

Ai sensi dell`articolo 37, comma 7, del D. Lgs. 81/2008 correttivo D.lgs. n.106/09 e della Conferernza Stato-Regioni del 21 dicembre 2011.

Descrizione

CORSO DI AGGIORNAMENTO PER I LAVORATORI -TUTTI I SETTORI DI RISCHIO- Categoria: AGGIORNAMENTO Durata (ore): 6 Figura Professionale: Descrizione corso: L`articolo 37, commi 1 e 3, del D. Lgs. 81/2008 dispone, con riferimento ai lavoratori, un aggiornamento quinquennale, con durata minima di 6 ore per tutti i livelli di rischio, secondo modalità e contenuti didattici specificati nell`accordo in Conferenza Stato-Regioni del 21 dicembre 2011 e pubblicato in G.U. l`11 gennaio 2012. Il corso si pone come obiettivo l`aggiornamento delle conoscenze di tutti i lavoratori nell`ambito del sistema di sicurezza aziendale, ai sensi dell`art.37 del D.Lgs.81/2008.

Normativa

Ai sensi dell'art. 37, commi 1 e 3, del D.Lgs n. 81/2008 e Conferenza Stato-Regioni del 21 dicembre 2011.

Descrizione

Categoria: FORMAZIONE Durata (ore): 24 Figura Professionale: Descrizione corso: Formazione dei formatori ( 24 ore ) Corso di Alta Formazione erogato dall`EFEI - Ente Paritetico Bilaterale Nazionale per la Formazione e dalla P&B Engineering S.r.l. in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria dell`Informazione, Elettronica e Telecomunicazioni dell`Universita` degli Studi di Roma ``LA SAPIENZA``. Il corso, ai sensi del D. Lgs. n. 81/2008 e s.m.i. correttivo D.Lgs n 106/2009 e dell'Accordo Stato-Regioni del 21.12.2011 e del Decreto interministeriale del 6 marzo 2013 sui criteri di qualificazione della figura del formatore per la salute e sicurezza sul lavoro, ha l'obbiettivo di fornire le conoscenze, le competenze e gli strumenti necessari per progettare ed erogare percorsi formativi in materia di salute e sicurezza sul lavoro, nei diversi contesti produttivi e relazionali.

Normativa

Ai sensi del D. Lgs. n. 81/2008 e s.m.i. correttivo D.Lgs n 106/2009, dell'Accordo Stato-Regioni del 21.12.2011 e del Decreto interministeriale del 6 marzo 2013.

Descrizione

Categoria: AGGIORNAMENTO Durata (ore): 6 Figura Professionale: Dirigente Descrizione corso: L`articolo 37, comma 7, del D. Lgs. 81/2008 dispone, con riferimento ai Dirigenti per la Sicurezza, un aggiornamento quinquennale, con durata minima di 6 ore per tutti i livelli di rischio in relazione ai propri compiti in materia di salute e sicurezza del lavoro, secondo modalita` e contenuti didattici specificati nell`accordo in Conferenza Stato-Regioni del 21 dicembre 2011 e pubblicato in G.U. l`11 gennaio 2012. Il corso si pone come obiettivo l`aggiornamento delle conoscenze necessarie per continuare a svolgere l`incarico di Dirigente per la Sicurezza ai sensi dell`art.37 del D.Lgs.81/2008. Programma I contenuti della formazione prevedono l'aggiornamento e l'approfondimento delle seguenti tematiche: Approfondimenti giuridico-normativi Gestione e organizzazione della sicurezza aziendale Individuazione e valutazione dei rischi Comunicazione e formazione

Normativa

Ai sensi dell'art.37 comma 7, del D.lgs 81/08 correttivo D.lgs 106/09 e Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011.

Descrizione

Categoria: FORMAZIONE Durata (ore): 14 Figura Professionale: Descrizione corso: Il corso e` rivolto al personale qualificato che manipola alimenti e si effettua in sostituzione dell'ex libretto sanitario; Il percorso formativo e` previsto in tutte le aziende che conservano, commerciano, producono e manipolano alimenti e bevande secondo quanto previsto dal D.Lgs. 193/2007 e quanto previsto dal Regolamento Europeo ( CE) n. 178/2002 e dal Regolamento Europeo (CE) n.852/2004 e dalla D.G.Regione Lazio 825 del 03/11/2009 corretta dall`ordinanza TAR LAZIO 900/2010. Il corso viene erogato in modalità e-learning per una durata di 14 ore, attraverso lo svolgimento dei moduli, oltre al tempo necessario per la verifica intermedia e per quella la verifica finale. TEST DI VERIFICA INTERMEDIO E FINALE

Normativa

Ai sensi del D.Lgs. 193/2007 e quanto previsto dal Regolamento Europeo (CE) n. 178/2002 e dal Regolamento Europeo (CE) n.852/2004, dalla D.G.Regione Lazio 825 del 03/11/2009 corretta dall`ordinanza TAR LAZIO 900/2010.

Descrizione

Il corso intende ottemperare al requisito obbligatorio (Art. 37 T.U. 81/08) per il quale tutti i lavoratori devono ricevere una formazione sufficiente ed adeguata in materia di sicurezza. Il nuovo Accordo siglato durante la Conferenza Stato Regioni del 21 dicembre 2011 ha definito l’obbligo formativo di tutti i lavoratori presenti all’interno dell’organizzazione aziendale. Il corso intende fornire ai partecipanti gli approfondimenti e aggiornamenti necessari per conoscere i principi del Sistema di Prevenzione e Protezione adottato presso le Aziende e attraverso quali strumenti e strategie il lavoratore è chiamato ad operare per preservare lo stato di sicurezza sul luogo di lavoro. Il corso viene erogato in modalità e-learning per una durata di 4 ore, attraverso lo svolgimento dei moduli, oltre al tempo necessario per la verifica intermedia e per la verifica finale.

Normativa

Ai sensi dell'art. 37 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., correttivo D.Lgs. n. 106/09, Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 221/CSR, del 21.12.2011 e Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 128/CSR, del 7.7.2016.

Descrizione

Fornire ai partecipanti gli approfondimenti e aggiornamenti necessari per conoscere i principi del Sistema di Prevenzione e Protezione adottato presso le Aziende e attraverso quali strumenti e strategie il lavoratore è chiamato ad operare per preservare lo stato di sicurezza sul luogo di lavoro.

Normativa

Ai sensi dell'art. 37 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., correttivo D.Lgs. n. 106/09, Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 221/CSR, del 21.12.2011 e Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 128/CSR, del 7.7.2016.

Descrizione

Questo percorso formativo, cosi come definito dall'articolo 2, comma 1, lettera e), del D.Lgs. n. 81/08, deve comprendere quella per i lavoratori, così come prevista ai punti precedenti, e deve essere integrata da una formazione particolare, in relazione ai compiti da lui esercitati in materia di salute e sicurezza sul lavoro. Il corso viene svolto in modalità blended. La modalità di erogazione dei percorsi formativi che integra e-learning e formazione d'aula. Durata: La parte generale della durata di 4 ore è in modalità online, attraverso lo svolgimento dei moduli oltre al tempo necessario per la verifica intermedia e per la verifica finale. I successivi moduli, di formazione specifica saranno svolti in aula per l'ulteriore durata di 4 ore.

Normativa

Ai sensi dell'art. 37, comma 7 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., correttivo D.Lgs. n. 106/09, Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 221/CSR, del 21.12.2011 e Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 128/CSR, del 7.7.2016.

Descrizione

La formazione dei dirigenti, cosi come definiti dall'articolo 2, comma 1, lettera d), del D. Lgs. n. 81/08, in riferimento a quanto previsto all'articolo 37, comma 7. del D Lgs. n. 81/08 e in relazione agli obblighi previsti all'articolo 18 sostituisce integralmente quella prevista per i lavoratori ed è strutturata in quattro moduli.

Normativa

Ai sensi dell'art. 37, comma 7 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., correttivo D.Lgs. n. 106/09, Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 221/CSR, del 21.12.2011 e Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 128/CSR, del 7.7.2016.

Descrizione

IL PRESENTE CORSO PUO' ESSERE ATTIVATO DOPO AVER APERTO UNA SEDE TERRITORIALE OPN. Il modulo A di base costituisce il corso base con credito formativo permanente per lo svolgimento delle funzioni di RSPP e di ASPP con una durata di 28 ore, escluse le verifiche di apprendimento finali. Tale modulo è propedeutico per l’accesso agli altri moduli ed il suo superamento consente l’accesso a tutti i percorsi formativi. Le modalità di verifica dell’apprendimento devono consistere in test, somministrabili anche in itinere, su un totale di 30 domande con 3 risposte alternative ciascuna. Tale modalità può essere integrata, eventualmente, da un colloquio di approfondimento. In questo modulo è consentito l’utilizzo delle modalità e-learning secondo i criteri previsti nell’Allegato II dell’accordo stato regione del 07.07.2016.

Normativa

Ai sensi degli artt. 32 e 33 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i e correttivo D.Lgs. n. 106/09, DIR. CE 89/391 ed Accordo Stato–Regioni del 07.07.2016.

Descrizione

Fornire ai partecipanti gli approfondimenti e aggiornamenti necessari per conoscere i principi del Sistema di Prevenzione e Protezione adottato presso le Aziende e attraverso quali strumenti e strategie il lavoratore è chiamato ad operare per preservare lo stato di sicurezza sul luogo di lavoro. Il corso viene erogato in modalità e-learning per una durata di 4 ore, attraverso lo svolgimento dei moduli, oltre al tempo necessario per la verifica intermedia e per la verifica finale.

Normativa

Ai sensi dell'art. 37 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., correttivo D.Lgs. n. 106/09, Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 221/CSR, del 21.12.2011 e Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 128/CSR, del 7.7.2016.

Descrizione

Categoria: AGGIORNAMENTO Durata (ore): 4 Figura Professionale: Descrizione corso: Il corso permette di acquisire specifiche competenze circa i rischi di ordine microbiologico, chimico, fisico che esistono nei processi di produzione, preparazione, trasformazione, conservazione e distribuzione degli alimenti. ll corso e`destinato a tutti gli operatori che espletano attività di cui alle categorie A E B ( rischio alto-medio ). Il corso dovrà costituire una occasione di ulteriore crescita culturale degli " alimentaristi" che hanno già frequentato un precedente corso. A tale scopo il corso dovrà fornire informazioni su eventuali nuove disposizioni legislative emanate in materia di igiene degli alimenti e ripercorrere il programma già espletato nel precedente corso, in modo più approfondito e dettagliato,secondo quanto previsto dal Regolamento Europeo (CE) n.852/2004 e dalla Deliberazione della Giunta Regione Calabria n. 98/2007 e 28/2012. I professionisti della salute acquisiranno le competenze necessarie per rispettare i requisiti strutturali, le norme igenico sanitarie e la sicurezza nell'ambiente di lavoro.

Normativa

Ai sensi del Reg. Europeo (CE) n.852/2004 e dalla Deliberazione della Giunta Regione Calabria n. 98/2007 e 28/2012.

Descrizione

Categoria: FORMAZIONE Durata (ore): 6 Figura Professionale: Descrizione corso: ll corso e`destinato a tutti gli operatori che espletano attività di cui alla categorie B ( rischio medio ) e che richiedono per la prima volta l'attestato di formazione, secondo quanto previsto dal Regolamento Europeo (CE) n.852/2004 e dalla Deliberazione della Giunta Regione Calabria n. 98/2007 e 28/2012. Questo corso comprende tutte le attività che comportano manipolazione di alimenti confezionati o sfusi non deteriorabili o alla relativa sola somministrazione e vendita. Il corso è rivolto a: Personale addetto alla sola somministrazione nelle mense e ristoranti; Addetti alla vendita presso esercizi commerciali di alimenti ( supermercati, salumerie, macellerie, pescherie, ecc.); Camerieri (personale di sala presso attività di ristorazione); Baristi addetti alla sola somministrazione e vendita; Addetti alla produzione delle bevande; Addetti alla lavorazione e confezionamento di funghi freschi e secchi; Addetti alla produzione di caramelle e affini; Addetti alla produzione di additivi ed aromi; Personale addetto alla vendita e confezionamento dei prodotti ortofrutticoli ed al trasporto degli alimenti sfusi che necessitano di controllo della temperatura ( ex art. 44, D.P.R. N. 327/80 ).

Normativa

Ai sensi del Regolamento Europeo (CE) n.852/2004 e dalla Deliberazione della Giunta Regione Calabria n. 98/2007 e 28/2012.

Descrizione

Categoria: FORMAZIONE Durata (ore): 8 Figura Professionale: Descrizione corso: Il corso permette di acquisire specifiche competenze circa i rischi di ordine microbiologico, chimico, fisico che esistono nei processi di produzione, preparazione, trasformazione, conservazione e distribuzione degli alimenti. ll corso e`destinato a tutti gli operatori che espletano attività di cui alla categorie A ( rischio alto ) e che richiedono per la prima volta l'attestato di formazione, secondo quanto previsto dal Regolamento Europeo (CE) n.852/2004 e dalla Deliberazione della Giunta Regione Calabria n. 98/2007 e 28/2012. Questo corso comprende tutte le attività che comportano manipolazione di alimenti deteriorabili, nelle fasi di produzione, stoccaggio, preparazione, cottura, confezionamento e distribuzione/somministrazione. Il corso e rivolto a: Personale operante all'interno delle cucine, mense, centri cottura, ristoranti, pizzerie, rosticcerie, paninoteche e similari; Produttori di gelato artigianale, yogurterie; Personale addetto alle lavorazioni della pasta fresca, pastifici; Addetti alle preparazioni in bar, tavola calda, gastronomie; Pasticceri; Addetti all'industria conserviera; Addetti presso stabilimenti ed esercizi di lavorazione delle carni e del pesce; Addetti presso stabilimenti di produzione alimenti a base di uova, gastronomici e dolciari, Addetti alle lavorazione prodotto da forno; Addetti alle preparazione e manipolazione di prodotti dietetici, per la prima infanzia, baby foods e destinati ad una alimentazione particolare; Addetti alla lavorazione del latte e dei prodotti caseari; Addetti alla manipolazione e confezionamento dei prodotti della IV e V gamma; Allievi di scuola alberghiera e addetti a lavorazioni non contemplate nelle'elenco di cui sopra, che presentino, comunque, un rischio microbiologico significativo; Responsabili dell'industria alimentare e/o della qualità all'interno di un'azienda la cui attività è relativa alle sopraelencate specifiche categorie di rischio, nonché personale con responsabilità di sorveglianza, gestione di settore del processo, delle medesime attività. I professionisti della salute acquisiranno le competenze necessarie per rispettare i requisiti strutturali, le norme igenico sanitarie e la sicurezza nell'ambiente di lavoro. Il corso viene erogato in modalità e-learning per una durata di 8 ore, attraverso lo svolgimento dei moduli, oltre al tempo necessario per la verifica intermedia e per la verifica finale.

Normativa

Ai sensi del Reg. Europeo (CE) n.852/2004 e dalla De .della Giunta Reg. Calabria n. 98/2007 e 28/2012.

Descrizione

Fornire ai partecipanti gli approfondimenti e aggiornamenti necessari per conoscere i principi del Sistema di Prevenzione e Protezione adottato presso le Aziende e attraverso quali strumenti e strategie il lavoratore è chiamato ad operare per preservare lo stato di sicurezza sul luogo di lavoro.

Normativa

Ai sensi dell'art. 37 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i. ed Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 221/CSR, del 21.12.2011.

Descrizione

IL PRESENTE CORSO PUO' ESSERE ATTIVATO DOPO AVER APERTO UNA SEDE TERRITORIALE OPN. Corso di aggiornamento per Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (R.S.P.P.) - tutti i macrosettori Ateco 2007 e i nuovi settori produttivi B-SP1, B-SP2, B-SP3 e B-SP4, ai sensi dell'art. 32, comma 6 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i. ed Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 128/CSR, del 7 luglio 2016, della durata di 40 ore.

Normativa

Ai sensi dell'art. 32, comma 6 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i. ed Acc. Stato-Regioni, rep. atti n. 128/CSR, del 07/07/16.

Descrizione

IL PRESENTE CORSO PUO' ESSERE ATTIVATO DOPO AVER APERTO UNA SEDE TERRITORIALE OPN. Corso di aggiornamento per Addetto al Servizio di Prevenzione e Protezione (A.S.P.P.) - tutti i macrosettori ateco 2007 e i nuovi settori produttivi B-SP1, B-SP2, B-SP3 e B-SP4, ai sensi dell'art. 32, comma 6 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i. ed Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 128/CSR, del 7 luglio 2016, della durata di 20 ore.

Normativa

Ai sensi dell'art. 32, comma 6 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i. ed Acc. St.-Regioni, rep. atti n. 128/CSR, del 7 luglio 2016.

Descrizione

Corso di formazione per lavoratori " Stress lavoro correlato", ai sensi degli artt. 28, comma 1-bis e 37 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., correttivo D.Lgs. n. 106/09 ed Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 221/CSR, del 21 dicembre 2011, della durata di 4 ore.

Normativa

Ai sensi degli artt. 28, comma 1-bis e 37 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., correttivo D.Lgs. n. 106/09 ed Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 221/CSR, del 21 dicembre 2011.

Descrizione

Questo percorso formativo rispetta, per la tipologia di corso per l’assunzione diretta da parte del Datore di lavoro dei compiti del Servizio di Prevenzione e Protezione dei Rischi (Datore di Lavoro-R.S.P.P.), pienamente i contenuti previsti dal D.M. 16/01/97, le indicazioni del D.Lgs. n. 81/08 TESTO UNICO e s.m.i. e l’Accordo STATO REGIONI N.223/CSR del 21/12/2011 per la formazione del Datore di Lavoro-R.s.p.p- (svolgimento diretto da parte del datore di lavoro dei compiti di prevenzione e protezione dai rischi ai sensi dell’art.34, commi 2 e 3 del D.Lgs 81/08 e s.m.i.). Il corso viene svolto in modalità blended. La modalità di erogazione dei percorsi formativi che integra e-learning e formazione d'aula. La durata varia in virtù del criterio del rischio. La parte generale della durata di 8 ore è in modalità online, attraverso lo svolgimento dei moduli 1 e 2 oltre 45 minuti tempo necessario per ogni verifica intermedia e 45 minuti tempo necessario per la verifica finale. I successivi moduli, di formazione specifica saranno svolti in aula e la durata relativa al rischio medio è di 24 ore.

Normativa

Ai sensi dell'art. 34, comma 2 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i, corretti D.M. 16/01/97, Accordo Stato-Regioni n. 223/CSR del 21.12..2011 e Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 128/CSR, del 7.7.2016.

Descrizione

Questo percorso formativo rispetta, per la tipologia di corso per l’assunzione diretta da parte del Datore di lavoro dei compiti del Servizio di Prevenzione e Protezione dei Rischi (Datore di Lavoro-R.S.P.P.), pienamente i contenuti previsti dal D.M. 16/01/97, le indicazioni del D.Lgs. n. 81/08 TESTO UNICO e s.m.i. e l’Accordo STATO REGIONI N.223/CSR del 21/12/2011 per la formazione del Datore di Lavoro-R.s.p.p- (svolgimento diretto da parte del datore di lavoro dei compiti di prevenzione e protezione dai rischi ai sensi dell’art.34, commi 2 e 3 del D.Lgs 81/08 e s.m.i.). Il corso viene svolto in modalità blended. La modalità di erogazione dei percorsi formativi che integra e-learning e formazione d'aula. La durata varia in virtù del criterio del rischio. La parte generale della durata di 8 ore è in modalità online, attraverso lo svolgimento dei moduli 1 e 2 oltre 45 minuti tempo necessario per ogni verifica intermedia e 45 minuti tempo necessario per la verifica finale. I successivi moduli, di formazione specifica saranno svolti in aula e la durata relativa al rischio alto è di 40 ore.

Normativa

Ai sensi dell'art. 34, comma 2 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i, corretti D.M. 16/01/97, Accordo Stato-Regioni n. 223/CSR del 21.12..2011 e Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 128/CSR, del 7.7.2016.

Descrizione

Questo percorso formativo rispetta, per la tipologia di corso per l’assunzione diretta da parte del Datore di lavoro dei compiti del Servizio di Prevenzione e Protezione dei Rischi (Datore di Lavoro-R.S.P.P.), pienamente i contenuti previsti dal D.M. 16/01/97, le indicazioni del D.Lgs. n. 81/08 TESTO UNICO e s.m.i. e l’Accordo STATO REGIONI N.223/CSR del 21/12/2011 per la formazione del Datore di Lavoro-R.s.p.p- (svolgimento diretto da parte del datore di lavoro dei compiti di prevenzione e protezione dai rischi ai sensi dell’art.34, commi 2 e 3 del D.Lgs 81/08 e s.m.i.). Il corso viene svolto in modalità blended. La modalità di erogazione dei percorsi formativi che integra e-learning e formazione d'aula. La durata varia in virtù del criterio del rischio. La parte generale della durata di 8 ore è in modalità online, attraverso lo svolgimento dei moduli 1 e 2 oltre 45 minuti tempo necessario per ogni verifica intermedia e 45 minuti tempo necessario per la verifica finale. I successivi moduli, di formazione specifica saranno svolti in aula e la durata relativa al rischio basso è di 8 ore.

Normativa

Ai sensi dell'art. 34, comma 2 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i, corretti D.M. 16/01/97, Accordo Stato-Regioni n. 223/CSR del 21.12..2011 e Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 128/CSR, del 7.7.2016.

Descrizione

Il corso intende ottemperare al requisito obbligatorio (Art. 37 T.U. 81/08) per il quale tutti i lavoratori devono ricevere una formazione sufficiente ed adeguata in materia di sicurezza. Il nuovo Accordo siglato durante la Conferenza Stato Regioni del 21 dicembre 2011 ha definito l’obbligo formativo di tutti i lavoratori presenti all’interno dell’organizzazione aziendale. Il corso intende fornire ai partecipanti gli approfondimenti e aggiornamenti necessari per conoscere i principi del Sistema di Prevenzione e Protezione adottato presso le Aziende e attraverso quali strumenti e strategie il lavoratore è chiamato ad operare per preservare lo stato di sicurezza sul luogo di lavoro. Il corso viene svolto in modalità blended. La modalità di erogazione dei percorsi formativi che integra e-learning e formazione d'aula. La durata varia in virtù del criterio del rischio. La formazione generale della durata di 4 ore è in modalità online, oltre al tempo necessario per la verifica intermedia e finale. La formazione specifica rischio basso sarà svolta in aula e la durata relativa al rischio basso è di 4 ore.

Normativa

Ai sensi dell'art. 37 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., correttivo D.Lgs. n. 106/09, Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 221/CSR, del 21.12.2011 e Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 128/CSR, del 7.7.2016.

Descrizione

Il corso intende ottemperare al requisito obbligatorio (Art. 37 T.U. 81/08) per il quale tutti i lavoratori devono ricevere una formazione sufficiente ed adeguata in materia di sicurezza. Il nuovo Accordo siglato durante la Conferenza Stato Regioni del 21 dicembre 2011 ha definito l’obbligo formativo di tutti i lavoratori presenti all’interno dell’organizzazione aziendale. Il corso intende fornire ai partecipanti gli approfondimenti e aggiornamenti necessari per conoscere i principi del Sistema di Prevenzione e Protezione adottato presso le Aziende e attraverso quali strumenti e strategie il lavoratore è chiamato ad operare per preservare lo stato di sicurezza sul luogo di lavoro. Il corso viene svolto in modalità blended. La modalità di erogazione dei percorsi formativi che integra e-learning e formazione d'aula. La durata varia in virtù del criterio del rischio. La formazione generale della durata di 4 ore è in modalità online, oltre 90 minuti tempo necessario per la verifica finale. La formazione specifica rischio medio sarà svolta in aula e la durata relativa al rischio medio è di 8 ore.

Normativa

Ai sensi dell'art. 37 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i. ed Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 221/CSR, del 21.12.2011.

Descrizione

Il corso intende ottemperare al requisito obbligatorio (Art. 37 T.U. 81/08) per il quale tutti i lavoratori devono ricevere una formazione sufficiente ed adeguata in materia di sicurezza. Il nuovo Accordo siglato durante la Conferenza Stato Regioni del 21 dicembre 2011 ha definito l’obbligo formativo di tutti i lavoratori presenti all’interno dell’organizzazione aziendale. Il corso intende fornire ai partecipanti gli approfondimenti e aggiornamenti necessari per conoscere i principi del Sistema di Prevenzione e Protezione adottato presso le Aziende e attraverso quali strumenti e strategie il lavoratore è chiamato ad operare per preservare lo stato di sicurezza sul luogo di lavoro. Il corso viene svolto in modalità blended. La modalità di erogazione dei percorsi formativi che integra e-learning e formazione d'aula. La durata varia in virtù del criterio del rischio. La formazione generale della durata di 4 ore è in modalità online, oltre 90 minuti tempo necessario per la verifica finale. La formazione specifica rischio alto sarà svolta in aula e la durata relativa al rischio alto è di 12 ore.

Normativa

Ai sensi dell'art. 37 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i. ed Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 221/CSR, del 21.12.2011.

Descrizione

La formazione dei dirigenti, cosi come definiti dall'articolo 2, comma 1, lettera d), del D. Lgs. n. 81/08, in riferimento a quanto previsto all'articolo 37, comma 7. del D Lgs. n. 81/08 e in relazione agli obblighi previsti all'articolo 18 sostituisce integralmente quella prevista per i lavoratori ed è strutturata in quattro moduli, per una durata complessiva di 16 ore. Tale corso è stato autorizzato dal Consiglio nazionale dei Periti Industriali e Periti Industriali Laureati con delibera numero n. 386/65 del 30 marzo 2017. Il suddetto corso della durata di 16 ore riconosce 19 crediti formativi ai Periti Industriali.

Normativa

Ai sensi dell`art. 37 comma 7, del D.lgs. n. 81/08 e s.m.i., correttivo D.lgs 106/09 e Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011.

Descrizione

Il corso intende ottemperare al requisito obbligatorio (Art. 37 T.U. 81/08) per il quale tutti i lavoratori devono ricevere una formazione sufficiente ed adeguata in materia di sicurezza. L' Accordo siglato durante la Conferenza Stato Regioni del 21 dicembre 2011 ha definito l’obbligo formativo di tutti i lavoratori presenti all’interno dell’organizzazione aziendale. Il corso intende fornire ai partecipanti gli approfondimenti e aggiornamenti necessari per conoscere i principi del Sistema di Prevenzione e Protezione adottato presso le Aziende e attraverso quali strumenti e strategie il lavoratore è chiamato ad operare per preservare lo stato di sicurezza sul luogo di lavoro. Tale corso è stato autorizzato dal Consiglio nazionale dei Periti Industriali e Periti Industriali Laureati con delibera numero n. 386/65 del 30 marzo 2017. Il suddetto corso della durata di 4 ore riconosce 7 crediti formativi ai Periti Industriali.

Normativa

Ai sensi dell'art. 37 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i. ed Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 221/CSR, del 21.12.2011.

Descrizione

Fornire ai partecipanti gli approfondimenti e aggiornamenti necessari per conoscere i principi del Sistema di Prevenzione e Protezione adottato presso le Aziende e attraverso quali strumenti e strategie il lavoratore è chiamato ad operare per preservare lo stato di sicurezza sul luogo di lavoro. Tale corso è stato autorizzato dal Consiglio nazionale dei Periti Industriali e Periti Industriali Laureati con delibera numero n. 386/65 del 30 marzo 2017. Il suddetto corso della durata di 4 ore riconosce 7 crediti formativi ai Periti Industriali.

Normativa

Ai sensi dell'art. 37 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i. ed Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 221/CSR, del 21.12.2011.

Descrizione

Il corso intende ottemperare al requisito obbligatorio (Art. 37 T.U. 81/08) per il quale tutti i lavoratori devono ricevere una formazione sufficiente ed adeguata in materia di sicurezza. L' Accordo siglato durante la Conferenza Stato Regioni del 21 dicembre 2011 ha definito l’obbligo formativo di tutti i lavoratori presenti all’interno dell’organizzazione aziendale. Il corso intende fornire ai partecipanti gli approfondimenti e aggiornamenti necessari per conoscere i principi del Sistema di Prevenzione e Protezione adottato presso le Aziende e attraverso quali strumenti e strategie il lavoratore è chiamato ad operare per preservare lo stato di sicurezza sul luogo di lavoro. Tale corso è stato autorizzato dal Consiglio nazionale dei Periti Industriali e Periti Industriali Laureati con delibera numero n. 386/65 del 30 marzo 2017. Il suddetto corso della durata di 8 ore riconosce 11 crediti formativi ai Periti Industriali.

Normativa

Ai sensi dell'art.37 del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. ed Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 221/CSR del 21.12.2011.

Descrizione

Categoria: AGGIORNAMENTO Durata (ore): 6 Figura Professionale: Descrizione del corso: L`articolo 34, comma 3, del D. Lgs. 81/2008 dispone che il datore di lavoro, che abbia assunto direttamente l`incarico di RSPP in aziende con rischio basso, debba obbligatoriamente frequentare corsi di aggiornamento quinquennali della durata di 6 ore, secondo modalita` e contenuti didattici specificati nell`accordo in Conferenza Stato-Regioni del 21 dicembre 2011 e pubblicato in G.U. l`11 gennaio 2012. Il corso si pone come obiettivo l`aggiornamento delle conoscenze necessarie per continuare a svolgere l`incarico di RSPP ai sensi dell`art.34 del D.Lgs.81/2008. Il

Normativa

L'art. 34 cm 3 del D. Lgs.81/2008, rep. atti n. 223/CSR, del 21/12/2011 ed Acc. S-R, rep. atti n.128/CSR, del 7.7.2016

Descrizione

Questo percorso formativo, cosi come definito dall'articolo 2, comma 1, lettera e), del D.Lgs. n. 81/08, deve comprendere quella per i lavoratori, così come prevista ai punti precedenti, e deve essere integrata da una formazione particolare, in relazione ai compiti da lui esercitati in materia di salute e sicurezza sul lavoro. Il corso viene svolto in modalità blended. La modalità di erogazione dei percorsi formativi che integra e-learning e formazione d'aula. Durata: La parte generale della durata di 4 ore è in modalità online, attraverso lo svolgimento dei moduli oltre al tempo necessario per la verifica intermedia e per la verifica finale. I successivi moduli, di formazione specifica saranno svolti in modalità videoconferenza per l'ulteriore durata di 4 ore.

Normativa

Ai sensi dell'art. 37, comma 7 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., correttivo D.Lgs. n. 106/09, Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 221/CSR, del 21.12.2011 e Accordo Stato-Regioni, repertorio atti n. 128/CSR, del 7.7.2016.

Pannello di controllo

Enti Bilaterali